Tito Pomponio Attico - versione da Latino a Colori

Tito Pomponio Attico - Cornelio Nepote versione di latino dal libro Latino a Colori

T. Pomponius Atticus Romae vivebat et litteris studebat: nam litteras doctrinasque amabat, sed bellum contemnebat.

Celeriter doctrinas discebat. Quare in pueritia condiscipulus superabat et incitabat studio; condiscipuli autem T. pomponium Atticum laudabant. T. Pomponio Attico multi amici erant : in amicorum numero erant L. Torquatos et C. Marius filius. Ero tempore Romae Cinna bellum gerebat. Pomponius Atticus igitur Romam relinquit atque Athenas pervenit: ibi vitam in litteris consumit.

Interea adulescentulus Marius a Romanis patriae adversarius iudicabatur, sed Marius T. Pomponio Attico amicus erat. Quare T. Pomponius Atticus Marium iuvat divitiis suis et Marii fugam pecunia sublevat, at postea Athenas magnam copiam fortunarom traducit suarum.

T. Pomponius Atticus honeste vivebat atque prudenter se gerebat. Quare Athenarum incolae T. Pomponium Atticum semper laudabant. Nam gratia in adulescentulo magna erat. Saepe T. Pompoius Atticum suis divitiis in opiam Athernarum incolarum pubblicam levabat. Frumentum egenis donabat: ita Athernarum incolae T. Pomponii Attici munificentiam erga egenos semper laudabant.

Traduzione

Tito Pomponio Attico viveva a roma, e studiava lettere, non solo amava le lettere e gli studi, ma condannava la guerra.

in poco tempo apprendeva le materie. mentre era in gioventù, avanzava e incitava i compagni allo studio; gli stessi compagni lodavano Tito Pomponio Attico. Tito Pomponio Attico aveva molti amici: nella schiera degli amici c'erano Lucio Torquato e il figlio di Caio Mario. A quel tempo Cinna faceva guerra a roma. Pomponio Attico quindi lasciò roma e andò ad Atene: qui trascorse la vita negli studi.

Nel frattempo, il giovane mario era considerato nemico dalla patria romana, ma mario era amico di Tito Pomponio Attico. Quindi Tito Pomponio Attico aiutò mario con le sue ricchezze e facilitò con i soldi la fuga di Mario, e dopo di ciò portò gran parte delle sue fortune ad Atene.

Tito Pomponio Attico viveva onestamente e si manteneva prudente. Quindi gli abitanti di Atene lodavano sempre Tito Pomponio Attico dunque in gioventù aveva molta grazia. Spesso Tito Pomponio Attico in battaglia consolava con le sue ricchezze gli abitanti di Atene. Donava il grano ai terreni sterili: quindi gli abitanti di Atene lodavano sempre la magnificenza di Tito Pomponio Attico per quanto riguarda i campi

Copyright © 2007-2019 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and Jan Janikowski 2010-2019 ©. All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2019-11-12 14:08:06