I due muli e i pirati

Duo muli onusti sarcinis per angustias et loca aspera scandebant unus fiscos gerebat cum pecunia alter saccos hordei plenos ...

Due muli, carichi di bisacce, si arrampicavano attraverso strettoie e luoghi impervi, l'uno trasportava dei cesti con del denaro, l'altro (trasportava) dei sacchi pieni di orzo.

Il primo, carico a causa delle some, ma arrogante per via della bisaccia così importante, si sporgeva col collo eretto, e sbatteva il sonaglio.

Il secondo, calmo, trasportava i suoi poveri cesti. All'improvviso dei pirati piombarono da un agguato, e con la spada ferirono il mulo, rubarono i denari, e non fecero caso all'orzo insignificante.

Mentre piange, privato della bisaccia, l'altro dice così: Mi rallegro moltissimo, poiché i pirati hanno disprezzato l'orzo, io non ho perso nulla, e il mio corpo non ha neppure una ferita minuscola!

release check: 2020-03-21 07:55:39 - flow version _RPTC_H2.4