La Campania meta turistica dei Romani

Antiqui Romani praesertim in oris maritimis Campaniae ferias agebant ...

Gli antichi Romani trascorrevano le festività in special modo sui litorali marittimi della Campania.

Il cielo della Campania era limpido e sereno; il suolo era fertile e abbondante di acque limpide. Lì costruivano belle ville e le abbellivano con statue e fontanelle.

Molte ville erano magnifiche grazie ai boschi e ai giardini. Dove un tempo c'erano le ville, ora ci sono vigneti e frutteti, dove c'erano le statue, lì ci sono peri, meli, ciliegi;

dove gli antichi Romani trascorrevano felici momenti di riposo, lì i coloni Campani arano e seminano la terra, raccolgono frutti e vendemmiano: gioiscono soprattutto per l'abbondanza di grano e di frutti.

release check: 2020-03-21 07:55:39 - flow version _RPTC_H2.4