Morte di Emilio Paolo - VERSIONE di latino e traduzione

Morte di Emilio Paolo
versione di latino e traduzione
dal libro Le ragioni del latino 1 numero 691 pagina 361

Proelio Cannensi, Romanorum exercitus profligatus est et ipse Paulus Aemilius consul, graviter vulneratus, vitam amisit.

Cn Cornelius Lentulus, tribunus militum, cum Paulum Aemilium in saxo sedentem et cruore oppletum vidisset, descendit ex equo et consulem incitavit ut statim illo equo salutem peteret.

At consul: “Fuge, Corneli, et patres admone ut Roma praesidiis muniatur, ante Hannibalis victoris adventum”.

Interea turba hostium oppressit eos: consulem Carthaginienses obruerunt telis; Lentulum inter tumultum abripuit equus.

Nella battaglia di Canne, l’esercito dei Romani fu sconfitto e lo stesso console Emilio Paolo, ferito gravemente, perse la vita.

Gneo Cornelio Lentulo, tribuno militare, poiché aveva visto Emilio Paolo seduto su un sasso e ricoperto di sangue, scese dal cavallo e incitò il console a cercare subito la salvezza con quel cavallo.

Ma il console: "Fuggi, Cornelio, ed esorta i senatori affinché Roma sia fortificata con presidi, prima dell’arrivo del vittorioso Annibale”.

Intanto una moltitudine di nemici li assalì: i Cartaginesi ricoprirono il console di frecce; il cavallo trascinò via Lentulo fra il tumulto.

Copyright © 2007-2019 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and Jan Janikowski 2010-2019 ©. All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2019-11-12 14:07:01