Neptunus

Inter antiquorum deos Neptunus Saturni et Rhea filius aquarum imperium habebant ...

Tra gli dei antichi, Nettuno, figlio di Saturno e di Rea, deteneva il governo delle acque.

Perciò era il signore non soltanto del mare, ma anche dei fiumi, dei torrenti, degli stagni e delle lagune; tuttavia il mare vasto e profondo era il regno principale e primario del dio.

Gli antichi collocavano la dimora di Nettuno in un palazzo azzurro, splendido per via delle gemme e delle perle. Da lì il signore dell'Oceano si spostava e con un carro percorreva spazi smisurati.

Tiravano il carro divino dei cavalli marini; i cavalli avevano criniere azzurre, zoccoli di bronzo, occhi feroci. Il dio aveva una corona regale, con la mano sinistra teneva le briglie, con la destra una fiocina, simbolo del potere.

release check: 2020-03-21 07:55:39 - flow version _RPTC_H2.4