In campagna si vive meglio e senza stress (Versione latino Plinio il Giovane)

In campagna si vive meglio e senza stress
versione latino Plinio il Giovane traduzione
libro Littera Litterae 2C pagina 304 e
libro nuovo comprendere e tradurre numero 3 pagina 193

Si quem interroges: "Hodie quid egisti?", respondeat: "Officio togae virilis interfui, sponsalia aut nuptias frequentavi, ille me ad signandum testamentum, ille in consilium rogavit".

Haec quo die feceris, necessaria videntur, eadem, si cotidie fecisse te reputes, inania videntur, multo magis cum secesseris. Tunc enim subit recordatio: "Quot dies rebus inanis absumpsi!".

Quod evenit mihi, postquam in Laurentino meo sum. Nihil audio quod audisse, nihil dico quod dixisse paeniteat; nemo apud me quemquam malignis sermonibus carpit, neminem ipse reprehendo, nisi tamen me cum parum commode scribo; nulla spe nullo timore sollicitor, nullis rumoribus inquietor: mecum tantum et cum meis loquor.

O rectam sinceramque vitam! O dulce otium honestumque ac paene omni negotio pulchrius! Proinde tu quoque strepitum istum inanemque discursum et multum ineptos labores, ut primum fuerit occasio, relinque teque studiis vel otio trade

Se mi chiedi: - Cosa ti serve oggi?-. Rispondo: -Ho assistito alle nozze o ai banchetti, l'uno mi ha invitato a suggellare il suo testamento, un altro ad assisterlo in tribunale, un altro per prender parte a un consiglio-. Le stesse cose che tu fai ogni giorno sembrano vane, molto di più (lo sarebbero) se ti staccassi da esse. Allora mi ricordai pure: -Quanti giorni sciupai con cose insignificanti-. Ciò mi succede dopo che nella mia villa di Loreto o leggo qualcosa o scrivo. Di niente mi pento d'aver ascoltato, d'aver detto. Non sono tormentato da nessuna speranza, da nessun timore, non sono infastidito dal frastuono della città. Parlo solo con me e con i libri. Oh vita sincera e retta! O dolce e onesto ozio, come quasi in tutte le più belle cose! Oh mare, oh costa! Quante cose svelate, quante cose siete solite dire! Quindi anche tu devi lasciare tale frastuono e l'inutile discorso e i lavori vani, e dedicati allo studio piuttosto che all'ozio.

Copyright © 2007-2019 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and Jan Janikowski 2010-2019 ©. All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2019-11-12 14:04:50