La frugalitas dei Romani - VERSIONE latino LITTERA litterae

La frugalitas dei Romani versione latino libro Littera Litterae 1A pag. 91 n° 4

Ab antiquis Romanis parca et proba vita degebatur. Romanis divitiarum copia non erat, sed magna concordia vivebant, patriam colebant, hostias deis deabusque in templorum aris immolabant.

Non solum arma tractabant, sed etiam seduli agricolae erant. Magna industria terram aratris subigebant, quia frumentum serebant et fossis arva irrigabant.

Feminae cum viris agrorum operas explicabant et pueri capellas ad pabula propellebant. Agricolae in parvis tuguriis habitabant et modico cibo contenti erant.

Pater familias filiis filiabusque exempla summae innocentiae praebebat, quia minime lautitiam quaerebat, et in liberos severum tenebat imperium. Roma, dum Romani agros amabant, magna erat. Deinde propter divitiarum desiderium multa vitia Romanorum animos corrumpebant.

Dagli antichi romani era condotta una vita onesta e sobria.

I Romani non avevano abbondanza di ricchezze, ma vivevano con grande armonia, onoravano la patria, sacrificavano vittime agli dei e alle dee sugli altari dei templi. Non solo maneggiavano armi ma erano anche agricoltori diligenti. Con grande energia lavoravano la terra attraverso gli aratri poiché seminavano grano e irrigavano i campi a valle.

Le donne con gli uomini sbrigavano le attività dei campi e i fanciulli conducevano le capre al pascolo. I contadini vivevano in piccole capanne e si accontentavano di poco cibo.

Il padre di famiglia impartiva ai figli e alla figlie modelli di vita con estremo disinteresse poiché potevano permettersi pochissimo lusso e in libertà severa conservavano il comando. Roma, finché i Romani amavano i campi, era magnifica. In seguito a causa del desiderio di ricchezza molti vizi corrompevano gli animi dei Romani

Copyright © 2007-2019 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and Jan Janikowski 2010-2019 ©. All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2019-11-12 14:04:50