La storia dell'impero di Roma - VERSIONE LITTERA LITTERAE

L'inizio dell'impero di Roma
versione latino traduzione libro Littera Litterae

Romae imperii historia a Romulo exordium habet, Martis et Rheae Silviae filio. Rhea Silvia geminos Romulum et Remum ex Marte generat, sed saevus Amulius ...

La storia del regno di Roma ha inizio da Romolo, figlio di Marte e di Rea Silvia.

Rea Silvia genera da Marte i gemelli Romolo e Remo, ma il crudele Amulio ordina ai suoi servi di esporre i gemelli. Una lupa sente il pianto dei fanciulli e nutre i gemelli. In seguito Faustolo, un pastore di armenti, trova i fanciulli e insieme a Larenzia, sua moglie, li alleva.

Romolo e Remo, quando crebbero, vagavano per i boschi e cacciavano le fiere; radunavano i pastori e i contadinidel Lazio e fondavano un città; in base all'oracolo degli dèi Romolo aveva il governo della città e la chiamava Roma; in seguito accoglieva in Roma molti popoli confinanti.

Questo è l'inizio della storia dell'impero dei Romani.

Copyright © 2007-2019 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and Jan Janikowski 2010-2019 ©. All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2019-11-12 14:04:57