L'inizio dell'impero di Roma - Littera Litterae versione latino

L'inizio dell'impero di Roma
versione latino traduzione libro Littera Litterae

La storia del regno di Roma ha inizio da Romolo, figlio di Marte e di Rea Silvia.

Rea Silvia genera da Marte i gemelli Romolo e Remo, ma il crudele Amulio ordina ai suoi servi di esporre i gemelli. Una lupa sente il pianto dei fanciulli e nutre i gemelli. In seguito Faustolo, un pastore di armenti, trova i fanciulli e insieme a Larenzia, sua moglie, li alleva.

Romolo e Remo, quando crebbero, vagavano per i boschi e cacciavano le fiere; radunavano i pastori e i contadinidel Lazio e fondavano un città; in base all'oracolo degli dèi Romolo aveva il governo della città e la chiamava Roma; in seguito accoglieva in Roma molti popoli confinanti.

Questo è l'inizio della storia dell'impero dei Romani.

Romae imperii historia a Romulo exordium habet, Martis et Rheae Silviae filio. Rhea Silvia geminos Romulum et Remum ex Marte generat, sed saevus Amulius ...

Copyright © 2007-2019 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and Jan Janikowski 2010-2019 ©. All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2019-11-12 14:04:50