La disobbedienza agli ordini di guerra è punita con la morte

Quod ubi audivit consul dixit: Tu T. Manli neque imperium consulare neque …

Quando ebbe ascoltato ciò, il console disse: "Tu, T.

Manlio, senza rispettare né l'ordine di un console, né l'autorità della patria, hai combattuto contro il nemico al di fuori delle fila e contro una nostra decisione, ed hai violato la disciplina militare, sulla quale la potenza Romana ha poggiato fino a questo giorno, ed hai trascinato me nella situazione di dovermi dimenticare o dello Stato, o di me stesso.

Quindi, noi saremo puniti per il nostro crimine, piuttosto che lo Stato, con suo enorme danno, paghi i nostri errori; siamo un triste esempio, ma in futuro saremo un esempio istruttivo per la gioventù".

release check: 2020-07-13 22:26:18 - flow version _EXTP_H1