Una madre orgogliosa dei suoi figli

In aedibus vivebat cum marito suo T. Sempronio Graccho viro rigidae probitatis …

Ella viveva nella casa insieme a suo marito T. Sempronio Gracco, uomo di inflessibile onestà e dal carattere indomabile.

I figli e le figlie, soprattutto Tiberio e Caio, conducevano la vita con onestà e praticavano tutte le virtù, infatti erano stati bene educati con severa disciplina e secondo il costume degli antenati.

Un giorno, poiché una ricca matrona Campana, ospite presso Cornelia, esibiva splendidi gioielli, Cornelia tirò in lungo il tempo con varie chiacchiere e, quando Tiberio e Caio ritornarono dalla scuola, mostrò i propri figli alla matrona e con animo deciso disse: Ecco i miei gioielli!

Copyright © 2007-2019 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and Jan Janikowski 2010-2019 ©. All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2019-12-16 19:57:32 - flow version _RPTC_H2.3