Coriolano - Nova mente, Nove discere, Juventas

nova mente, nove discere, juventas

Romani Caium Marcium cognominaverunt Coriolanum, quod aspero proelio Coriolos, Volscorum oppidum, obsederat et expugnaverat.

Sed Coriolanus, quia plebeis ob superbiam suam invisus erat, Romam reliquit et ad Volscos, olim inimicos suos, contendit. Tum cum Volscorum copiis cruentum bellum contra patriam suam gessit et saepe crebris proeliis Romanos profligavit.

Postremo animo infesto etiam ad Romanorum castra cum magnis copiis accessit. Frustra Romani per legatos veniam petiverunt; Romam enim Coriolanus expugnare optabat. Iam Romani animo defecerant, cum Veturia mater (= madre, nom.

) et Volumnia uxor (= moglie, nom. ), quae (= che, nom. f. ) ad castra Volscorum venerant, Coriolani animum multis lacrimis commoverunt. Ita vir Romam obsidere destitit et discessit, sed in odium Volscis venit, qui (= che, nom. m. ) eum interfecerunt.

I romani chiamarono con un soprannome Caio Marcio Coriolano perché aveva assediato e preso la città dei Volsci (chiamata) Coriolo.

Ma coriolano poiché era visto male dalla gente per la sua superbia lasciò Roma e andò dai Volsci, (che erano stati) suoi nemici un tempo. Allora con le truppe dei Volsci intraprese una dura guerra contro la sua (stessa) Patria e frequentemente sbaraglò i Romani con moltissime truppe.

I romani domandarono vanamente benevolenza attraverso gli ambasciatori Infatti coriolano voleva prendere roma.

Ormai i Romani si erano rassegnati quando Veturia, la madre e Volumnia, la moglie che erano arrivate all'accampamento dei Volsci, intenerirono l'animo di Coriolano con molte lacrime, così l'uomo abbandonò (il proposito) di assediare Roma e andò via ma fu odiato dai Volsci che (quindi) lo uccisero

Copyright © 2007-2019 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and Jan Janikowski 2010-2019 ©. All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2019-11-12 14:14:43