Un'antica descrizione dell'Asia - versione latino Isidoro di Siviglia nuovo dalla sintassi al testo

Un'antica descrizione dell'Asia VERSIONE DI latino di ISIDORO DI SIVIGLIA TRADUZIONE dal libro NUOVO DALLA SINTASSI AL TESTO

Asia, in tertia orbis terrarum parte disposita, ex nomine mulieris, quae antiquis temporibus imperium Orientis tenuit, appellata est.

Asia ab oriente ortu solis, a meridie Oceano, ab occasu solis mari nostro finitur, a septemtrione Maeotide lacu et Tanai fluvio terminatur. Habet autem multas provincias et regiones, quarum PAradisus et India sunt.

Paradisus est locus omni genere ligni et pomiferarum arborum consitus, habens etiam et lignum vitae; non ibi frigus, non aestus, sed perpetua aeris temperis est.

Mirabilis loci auditus post peccatum Adam hominibus interclusus est. India, ab Indo flumine vocata, a meridiano mari usque ad ortum solis pertinet et a septentrione usque ad montem Caucasum pervenit.

L'Asia prende il nome della donna ch presso gli antichi tenne il dominio dell'oriente.

essa, estesa su un terzo del mondo è delimitata dall'estremo oriente, dall'oceano a sud, dal nostro mare a occidente, a nord è delimitata dal lago meotide e dal fiume tango, ha inoltre molte province e regioni e regioni tra cui sono il paradiso e l'india.

ilparadiso nella nostra ligua significa giardino dele delizie infatti è ricco di ogni genere di legno e di albero da frutto essendoci anche l'albero della vita. qui non c'è freddo, non calura ma perpetuo clima temperato.

l'acceso di questoluogo è stato chiuso agli uomini dopo il peccato di Adamo fu infatti circondatotutto intorno da unmuro di fuoco. L'india chiamata dal fiume indo dal quale viene delimitata a occidente. questa si estende dal mare del sud fino a oriente e giunge a nord fino al fiume caucaso.

Copyright © 2007-2019 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and Jan Janikowski 2010-2019 ©. All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2019-11-12 14:08:46