Dee Romane e Greche

Romae multae deae honorabantur inter omnes valde …

A Roma venivano venerate molte dee: tra tutte, erano molto famose, Diana, Minerva e Vesta.

Diana, figlia di Giove e Latona, era considerata la regina dei boschi e degli animali selvatici; il coraggio di Diana era grande: infatti andava a caccia nei boschi e uccideva gli animali selvatici. Minerva, figlia di Giove e di Giunone, era la dea non soltanto della saggezza, ma anche delle battaglie: per questo combatteva spesso con Marte.

Vesta, dea della vita domestica, veniva invocata e venerata dalle matrone e dalle fanciulle. Diana, Minerva e Vesta venivano venerate anche in Grecia, ma con un nome diverso: infatti Diana veniva chiamata Artemide, Minerva veniva chiamata Atena, e Vesta Estia.

Ad Atene e a Roma venivano venerate anche le Muse, le dee delle arti, poiché le Muse ispiravano i poeti e i poeti potevano celebrare l'illustre storia e le grandi vittorie della Grecia e di Roma.

Copyright © 2007-2019 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and Jan Janikowski 2010-2019 ©. All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2019-12-16 19:54:55 - flow version _RPTC_H2.3