Tenacia delle speranze - Versione Sermo et Humanitas

Magna est pertinacia spei humanae…

È grande la tenacia della speranza umana contro le disgrazie: infatti la carestia non dissuade il contadino da ciò che ha cominciato, né la tempesta (dissuade) il marinaio, né i crolli delle case (dissuadono) l'architetto, né la morte prematura dei figli (dissuade) il padre di famiglia.

Davanti agli occhi ho dei pescatori stremati dai freddi e dalla fame: digiuni e nudi, per giorni e notti intere, insonni fino al mattino, gettano in mare o gli ami o le reti.

Per lo più sprecano tempo, faticano invano, tra le onde e gli scogli non trovano niente, e, tuttavia, non desistono da ciò che hanno iniziato...(CONTINUA)

LA TRADUZIONE CONTINUA QUI

Copyright © 2007-2019 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and Jan Janikowski 2010-2019 ©. All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2019-12-16 19:54:54 - flow version _RPTC_H2.3