Luciano dialoghi marini 2.2. 1 - 17 - testo greco e traduzione

dialoghi marini 2. 2. 1-17
Testo greco e traduzione di Luciano

κατελαβον εν τω αντρω απο της νομης αναστρεψας πολλους τινας, επιβουλευοντας δηλονοτι τοις ποιμνιοις; επει γαρ επεθηκα τη θυρα το πωμα- πετρα δε εστι παμμεγεθης- και το πυρ ανεκαυσα, εναυσαμενος ο εφερον δενδρον απο του ορους, εφανησαν αποκρυπτειν αυτους πειρωμενοι; εγω δε συλλαβων τινας αυτων κατεφαγον, ληστας γε οντας.

Ενταυθα ο πανουργοτατος εκεινος, ειτε Ουτις ειτε Οδυσσευς ην, διδωσι μοι πιειν φαρμακον τι εγχεας, ηδυ μεν και ευοσμον, επιβουλοτατον δε και ταραχωδεστατον; απαντα γαρ ευθυς εδοκει μοι περιφερεσθαι πιοντι και το σπηλαιον αυτο ανεστρεφετο και ουκετι ολως εν εμαυτου ην, τελος δε ες υπνον κατεσπασθην.

Ο δε αποξυνας τον μοχλον και πυρωσας γε προσετι ετυφλωσε με καθευδοντα, και απ' εκεινου χρονου τυφλος ειμι.

TRADUZIONE

Ritornato dal pascolo, sorpresi nell'antro molti uomini, che chiaramente insidiavano il (mio) gregge.

Dopo che posi (ebbi posto) davanti alle porte come coperchio il masso – ho una pietra grandissima - e attizzai (ebbi attizzato) il fuoco, accendendo l'albero che avevo portato dalla montagna, fu evidente che cercavano di nascondersi (mi parve che cercassero di nascondersi). Io, afferrati (dopo avere afferrati) alcuni di loro, come era naturale, li mangiai, poiché erano dei ladri.

Allora quel furfante capacissimo di tutto (quello più scaltro di tutti) fosse Nessuno o fosse Odisseo, mi dà da bere, avendola versata, (mi versa e mi dà da bere) una pozione dolce e profumata, ma insidiosissima e molto sconvolgente.

Subito dopo averla bevuta, mi parve che tutto mi girasse attorno (a me che avevo bevuto parve che tutto mi girasse attorno) e che ruotasse la spelonca stessa e non ero più padrone di me stesso (non ero più in me stesso). Infine mi abbandonai al sonno (fui fatto cadere nel sonno). Quello, appuntito un palo e arroventatolo, inoltre mi accecò mentre dormivo e da quel momento sono cieco, o Poseidone

Copyright © 2007-2019 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and Jan Janikowski 2010-2019 ©. All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2019-09-11 08:42:28