Elogio dell'amicizia - versione greco Platone Ellenisti

ELOGIO DELL'AMICIZIA
VERSIONE DI GRECO di Platone
TRADUZIONE dal libro Ellenisti - pagina 238 numero 9

Ὁ μεν ιππους επιθυμει κτασθαι, ὁ δε κυνας, ὁ δε χρυσιον, ὁ δε τιμας· εγω δε ουτε κυνων ουτε χρυσιου ουτε τιμων επιθυμω, αλλα προς την των φιλων κτησιν πανυ ερωτικως εχω, και βουλοιμην αν φιλον αγαθον κτασθαι η τον αριστον εν ανθρωποις ιππον η κυνα.

TRADUZIONE

Uno desidera procurarsi cavalli, un altro cani, un altro oro, un altro ancora cariche pubbliche;

io, invece, non desidero avere né cavalli, né cani, né oro, né cariche pubbliche, ma sono molto innamorato dall'idea di possedere amici e vorrei avere un buon amico, piuttosto che il miglior cane o cavallo del mondo.

Copyright © 2007-2020 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and Jan Janikowski 2010-2020 ©. All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2020-01-13 14:36:50 - flow version _RPTC_CGV1.0