Menone 70a, 70b, 70c

IL MENONE DI PLATONE

Platone, Menone 70a, 70b, 70c - TRADUZIONE

(70a) Μένων Ἔχεις μοι εἰπεῖν, ὦ Σώκρατες, ἆρα διδακτὸν ἡ ἀρετή; Ἢ οὐ διδακτὸν ἀλλ' ἀσκητόν; Ἢ οὔτε ἀσκητὸν οὔτε μαθητόν, ἀλλὰ φύσει παραγίγνεται τοῖς ἀνθρώποις ἢ ἄλλῳ τινὶ τρόπῳ;

Σωκράτης Ὦ Μένων, πρὸ τοῦ μὲν Θετταλοὶ εὐδόκιμοι ἦσαν ἐν τοῖς Ἕλλησιν καὶ ἐθαυμάζοντο ἐφ' ἱππικῇ τε καὶ πλούτῳ, (70b) νῦν δέ, ὡς ἐμοὶ δοκεῖ, καὶ ἐπὶ σοφίᾳ, καὶ οὐχ ἥκιστα οἱ τοῦ σοῦ ἑταίρου Ἀριστίππου πολῖται Λαρισαῖοι. Τούτου δὲ ὑμῖν αἴτιός ἐστι Γοργίας· ἀφικόμενος γὰρ εἰς τὴν πόλιν ἐραστὰς ἐπὶ σοφίᾳ εἴληφεν Ἀλευαδῶν τε τοὺς πρώτους, ὧν ὁ σὸς ἐραστής ἐστιν Ἀρίστιππος, καὶ τῶν ἄλλων Θετταλῶν. Καὶ δὴ καὶ τοῦτο τὸ ἔθος ὑμᾶς εἴθικεν, ἀφόβως τε καὶ μεγαλοπρεπῶς ἀποκρίνεσθαι ἐάν τίς τι ἔρηται, ὥσπερ εἰκὸς τοὺς (70c) εἰδότας, ἅτε καὶ αὐτὸς παρέχων αὑτὸν ἐρωτᾶν τῶν Ἑλλήνων τῷ βουλομένῳ ὅτι ἄν τις βούληται, καὶ οὐδενὶ ὅτῳ οὐκ ἀποκρινόμενος. Ἐνθάδε δέ, ὦ φίλε Μένων, τὸ ἐναντίον περιέστηκεν· ὥσπερ αὐχμός τις τῆς σοφίας γέγονεν, καὶ κινδυνεύει (71a) ἐκ τῶνδε τῶν τόπων παρ' ὑμᾶς οἴχεσθαι ἡ σοφία.

MENONE: Sai dirmi , Socrate, se la virtù può essere insegnata? O se nè può essere insegnata ma se può essere prodotta con l'esercizio? Oppure se non può nè essere prodotta con l'esercizio nè essere insegnata,ma se invece, tocca agli uomini per natura o in qualche altro modo?

SOCRATE : O Menone, in passato i Tessali erano famosi tra i Greci ed erano ammirati per l'arte del cavalcare e per la loro ricchezza . Ed ora , invece, come mi sembra ,lo sono anche per la sapienza ,e principalmente i concittadini del tuo amico Aristippe ,quelli di Larissa .E questo voi lo dovete a Gorgia : venuto infatti in quella città , egli si conquistò con la sua sapienza l'ammirazione dei primi Alevadi tra cui è il mio amico Aristippe , e degli altri Tessali. E , invero , ha prodotto in voi questa abitudine di rispondere , quando qualcuno vi fa qualche domanda , in modo intrepido e grandioso , come veramente si conviene a coloro che sanno ; anch'egli appunto , si offriva a farsi interrogare a chiunque dei Greci lo desiderasse e su qualsiasi cosa volesse , e non c'era nessuno al quale egli non fornisse risposta. Invece qui, caro Menone, è successo il contrario :si è prodotto come un inaridimento della scienza , e c'è rischio che essa da questi luoghi se ne venga presso di voi.

Copyright © 2007-2019 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and Jan Janikowski 2010-2019 ©. All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2019-09-11 07:25:04