Gli assediati irridono i preparativi dei persiani per costringerli alla resa

Gli assediati irridono i preparativi dei persiani
per costringerli alla resa versione greco Senofonte

καὶ ο Κύρος πρῶτον μὲν πύργους ἐπὶ τῷ ποταμῷ ᾠκοδόμει, φοίνιξι θεμελιώσας οὐ μεῖον ἢ πλεθριαίοις (εἰσὶ γὰρ καὶ μείζονες ἢ τοσοῦτοι τὸ μῆκος πεφυκότες)· καὶ γὰρ δὴ πιεζόμενοι οἱ φοίνικες ὑπὸ βάρους ἄνω κυρτοῦνται, ὥσπερ οἱ ὄνοι οἱ κανθήλιοι· τούτους δ' ὑπετίθει τούτου ἕνεκα [ὅπως ὅτι μάλιστα ἐοίκοι πολιορκήσειν παρασκευαζομένῳ], ὡς εἰ καὶ διαφύγοι ὁ ποταμὸς εἰς τὴν τάφρον, μὴ ἀνέλοι τοὺς πύργους. ἀνίστη δὲ καὶ ἄλλους πολλοὺς πύργους ἐπὶ τῆς ἀμβολάδος γῆς, ὅπως ὅτι πλεῖστα φυλακτήρια εἴη. οἱ μὲν δὴ ταῦτ' ἐποίουν· οἱ δ' ἐν τῷ τείχει κατεγέλων τῆς πολιορκίας, ὡς ἔχοντες τὰ ἐπιτήδεια πλέον ἢ εἴκοσιν ἐτῶν. ἀκούσας δὲ ταῦτα ὁ Κῦρος τὸ στράτευμα κατένειμε δώδεκα μέρη, ὡς μῆνα τοῦ ἐνιαυτοῦ ἕκαστον τὸ μέρος φυλάξον. οἱ δὲ αὖ Βαβυλώνιοι ἀκούσαντες ταῦτα πολὺ ἔτι μᾶλλον κατεγέλων, ἐννοούμενοι εἰ σφᾶς Φρύγες καὶ Λυδοὶ καὶ Ἀράβιοι καὶ Καππαδόκαι φυλάξοιεν, οὓς σφίσιν ἐνόμιζον πάντας εὐμενεστέρους εἶναι ἢ Πέρσαις.

E Ciro dapprima fece costruire delle torri sul fiume, avendo costruito le fondamenta con palme non meno lunghe di un pletro - infatti, ve ne crescono di ancora più grandi di queste (ve ne sono ancora di gigantestche [lett.

più grandi] di queste per natura in lunghezza) - ed in effetti le palme quando sono sottoposte ad un carico si inarcano in su come gli asini sotto due ceste al basto. Mise queste per fondamenta per questa ragione, ovvero, in modo che desse fortemente l'impressione che egli si accingeva ad assediare, come se volesse evitare che il fiume, qualora fosse tracimato dentro il fossato, non avrebbe travolto le torri. Inoltre, fece innalzare molte altre torri sulla terra di riporto affinché vi fossero il massimo numero di posti di guardia. Essi, dunque, realizzarono queste cose; invece, gli abitanti (quelli dentro il muro muro) ridevano dell'assedio in quanto avevano i viveri per più di venti anni.

Allora, dopo che Ciro seppe queste cose divise l'esercito in dodici parti affinché ciascuna parte proteggesse per un mese dell'anno. Dunque, di nuovo i Babilonesi, dopo aver ascoltato queste cose, ridevano ancora molto di più, pensando tra sé che Frigi, Lidi, Arabi e Cappadoci li avrebbero difesi, tutti (tutte le popolazioni) che essi immaginavano esser meglio disposti verso di loro che verso i Persiani

Copyright © 2007-2022 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and original software by Jan Janikowski 2010-2022 ©.
All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2022-05-24 01:02:16 - flow version _RPTC_G1.1