Edipo I - versione greco Apollodoro da Antropon odoi

EDIPO I
VERSIONE DI GRECO di Apollodoro
TRADUZIONE dal libro Antropon odoi

Qui trovi la SECONDA PARTE

INIZIO: Λάιος, ό τών Θηβαiων δυνάστης, ότε ή γυνή
FINE: ‘Έπειτα είς Θηβας παραγìγνεται.
TRADUZIONE

Laio, re dei Tebani, quando la moglie Giocasta genera il neonato, il bambino è lasciato sulla montagna a Citerone: poiché l’oracolo disse che il figlio è destinato a diventare un patricida.

Là il bambino è trovato dal guardiano Polibo, re di Corinto, e la moglie di Polibo, Peribea, fa passare per suo il neonato e lo chiama Edipo.

Diventato adulto arriva a Delfi e il dio dice a Edipo di non andare in patria: là vi è il fato di uccidere il padre e di unirsi alla madre.

Edipo non ritorna a Corinto. Poi traghettato in mezzo alla Focide di incontra lungo il Trivio con Laio trasportato sul carro e venendo a gara di valore ed essendo irritato uccide Laio, non riconoscendo il padre. Poi giunge a Tebe.

Copyright © 2007-2019 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and Jan Janikowski 2010-2019 ©. All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2019-11-12 09:14:30