Prometeo legato alla rupe - Versione Apollodoro

PROMETEO LEGATO ALLA RUPE
Versione da hellenicon Phronema

Προμηθεύς δε έξ ύδατος και γης ανθρώπους πλάσας έδωκεν αύτοις καν πΰρ, λάθρα Διός έν ναρθηκι κρύψας.

"Ως δε ήσθετο Ζεύς, έπεταξεν Ήφαίστω τω Καυκάσω ορει τό σώμα αυτού προσηλώσαι- τούτο δε Σκυθικόν δρος εστίν.

Έν δη τούτω προσηλωθείς Προμηθεύς πολλών ετών αριθμόν έδέδετο καθ' έκάστην δέ ήμέραν αετός έφιπτάμενος αύτώ τούς λοβούς ένέμετο τού ήπατος αυξανομένου δια νυκτός.

Και Προμηθεύς μεν πυρός κλαπέντος δίκην έτινε ταυτην, μέχρις Ηρακλής αυτόν ύστερον ελυσεν.

Traduzione numero 1

Prometeo, dopo aver plasmato gli uomini dall'acqua e dalla terra, donò loro il fuoco, all'insaputa di zeus, nascosto in una canna.

Quando zeus se ne accorse, comandò ad efesto di inchiodare il capo di quello sul monte caucaso, questo monte si trova in scizia e su di esso prometeo restò incatenato per molti anni;

ogni giorno un aquila volando su di lui gli divorava il fegato che ricresceva di notte.

e prometeo invero che aveva rubato il fuoco pagò la stessa pena finchè eracle lo liberò, come noi mostreremo nei fatti che riguardano eracle.

Traduzione numero 2

Prometeo, dopo aver plasmato gli uomini dall'acqua e dalla terra, diede loro anche il fuoco, dopo averlo nascosto in una ferula all'insaputa di Zeus. Ma quando Zeus lo venne a sapere, ordinò a Efesto di inchiodare il corpo di Prometeo al monte Caucaso. Questo monte si trova in Scizia. Per molti anni Prometeo rimase inchiodato lì e ogni giorno un'aquila volava a divorargli i lobi del fegato che ricresceva di notte. Prometeo ebbe questa punizione per aver rubato il fuoco, finché Eracle in seguito non lo liberò.

Copyright © 2007-2019 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and Jan Janikowski 2010-2019 ©. All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2019-09-11 07:11:28