Costumi dei Germani - libro DISCIPULUS - Versione latino Cesare

Costumi dei Germani versione latinoCesare
LIBRO: Discipulus Antologia
Germani multum ab hac consuetudine differunt. ...
... magna corporis parte nuda.

I Germani differiscono molto da questo modo di vivere.

Infatti, non hanno druidi che si preoccupano delle cose divine, né si occupano dei sacrifici. Considerano, nel numero degli dei, solo quelli che vedono e dall’intervento dei quali, sono chiaramente aiutati, (tra questi) il Sole, il dio del Fuoco e la Luna, tutti gli altri(dei)non li hanno conosciuti neppure per sentito dire. Tutta la vita si basa sulle cacce e le attività belliche: fin da bambini si dedicano alla fatica e al disagio.

Coloro che sono rimasti vergini più a lungo possibile, hanno un grandissimo apprezzamento dai propri familiari: infatti ritengono che ciò(la verginità) aumenti la statura, accresca le forze e rinsaldi i muscoli.

E inoltre/in verità considerano tra le cose più vergognose aver avuto conoscenza con una donna prima dei vent'anni. E di questo argomento non vi è alcuna segretezza, in quanto/poichè si lavano in mondo promiscuo nei fiumi, e si servono di pelli o di piccoli abitini di pellicce lasciando nuda una gran parte del corpo.

Copyright © 2007-2022 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and original software by Jan Janikowski 2010-2022 ©.
All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2022-01-15 22:18:54 - flow version _RPTC_G1.1