Due valorosi centurioni - MONDO LATINO versione latino Cesare

Due valorosi centurioni versione latino Cesare
traduzione libro mondo latino

In ea legione Titus Pullo et Lucius Vorenus centuriones, fortissimi viri, perpetuas Inter se controversias habebant quia uter alterum virtute superare optabat.

In quella legione i centurioni Tito Pullone e Lucio Voreno, uomini fortissimi, avevano continui battibecchi fra di loro perché ciascuno dei due voleva essere superiore all'altro per valore.

Una volta Pullone, mentre combatteva con estrema energia presso le fortificazioni: "Che cosa aspetti - disse - oh Voreno? 0 quale posto aspetti per dare prova del tuo valore?

Questa giornata giudicherà delle nostre dispute!". Quando ebbe detto ciò, avanzò fuori dagli apprestamenti difensivi e fece irruzione in quella parte che era zeppa di nemici. La stessa cosa fa Voreno, e temono la fine di tutti.

Ma tutti i nemici insieme scagliano dardi contro Pullone e stanno per abbatterlo. Allora sopraggiunge Voreno, uccide diversi nemici, caccia via gli altri; ma mentre si ferma con maggiore entusiasmo, cade a terra in un luogo più basso. Lo soccorre Pullone, ed ambedue con grandissimo onore si rifugiano, incolumi, nelle fortificazioni.

Copyright © 2007-2022 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and original software by Jan Janikowski 2010-2022 ©.
All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2022-01-15 22:19:11 - flow version _RPTC_G1.1