Fazioni dei Galli (Versione di latino Cesare)

Fazioni dei Galli Autore: Cesare

Cum Caesar in Galliam venit, alterius factionis principes eranta Aedui, alterius Sequani.

Quando Cesare giunse in Gallia, erano capi di una fazione gli Edui, dell'altra i Sequani.

Essendo questi da soli meno forti, poiché gli Edui avevano la supremazia sin dai tempi antichi e avevano molti alleati, essi si erano fatti alleati i Germani e Ariovisto e li avevano tratti dalla propria parte con sacrifici e promesse. Poi attaccate numerose e favorevoli battaglie e annientata tutta l'aristocrazia degli Edui, i Sequani (sott. ) superarono gli Edui (sott. ) in potenza così tanto che attrassero dalla loro parte molte delle tribù clienti degli Edui, presero come prigionieri da questi i figli dei capi e in nome dello stato costrinsero a giurare che non avrebbero intrapreso nessuna attività contro i Sequani ed estesero la loro autorità sulla parte del territorio occupata militarmente, su cui aveva posto un pegno l'avanzata dell'esercito ed ottennero l'egemonia di tutta la Gallia.

A causa delle quali difficili condizioni in cui versava, Diviziaco, andato a Roma al Senato per chiedere aiuto, era ritornato senza aver concluso nulla. Rovesciatasi la situazione per l'arrivo di Cesare, ritornati gli ostaggi agli Edui, restituite le vecchie clientele, assegnatene delle nuove grazie a Cesare, poiché queste, che si erano alleate con loro, si accorgevano di avere un migliore trattamento e di essere governate con maggiore giustizia, accresciuti sotto ogni riguardo il credito e il prestigio, i Sequani si erano lasciati sfuggire l'egemonia.

Avevano preso il loro posto i Remi, e poiché si comprendeva chiaramente che essi, quanto a credito presso Cesare eguagliavano gli Edui, quelli, che a causa delle antiche inimicizie non si potevano unire in nessun modo agli Edui, si mettevano sotto la protezione dei Remi

Copyright © 2007-2022 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and original software by Jan Janikowski 2010-2022 ©.
All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2022-01-21 09:24:32 - flow version _RPTC_G1.1