Inflessibilità di Scipione

Postquam haec centurio praesenti animo adversus opinionem eius est locutus, ira percitus Scipio atque animi dolore ... exercitu gravissimumque in eos edictum proponendum curavit.

Testo latino completo

Dopo che furono dette queste cose al centurione mentre era presente, non ben disposto, mosso dall'ira e dal dolore dell'Anima Scipione fece cenno ai centurioni che facessero quel che volesse, e lo uccise sul colpo, ordinò che i veterani fossero separati dai nuovi. E conducete via questi, disse, ormai sazi di quello spettacolo, e pasciuti della morte dei cittadini. Così furono portati fuori dalla trincea ed uccisi crudelmente. Tirone ordinò anche che fossero divisi fra le legioni e vietò che Cominio con Ticida si avvicinasse a lui. Cesare, commosso da questa cosa, aveva ordinato che quelli che erano in custodia presso Tapso delle grandi navi onerarie, fossero dimessi dall'esercito a causa di negligenza e curò se stesso di proporre quella grave decisione

Copyright © 2007-2022 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and original software by Jan Janikowski 2010-2022 ©.
All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2022-09-14 20:40:22 - flow version _RPTC_G1.1