Iniqua condizione di cesare (Versione di latino Cesare)

Iniqua condizione di cesare
Autore: Cesare
A CAESARE BRUTUS ADULESCENS PRIMUM MISSUS ERAT COHORTES DUCENS, POSTEA CUM ALIIS C. FABIUS LEGATUS. POSTREMO A CAESARE, CUM VEHEMENTIOR PUGNA ERAT, INTEGRI SUBSIDIO ADDUCTI SUNT. CUM PROELIUM ACERRIMUM RESTITUITOR HOSTESQUE REPELLUNTUR, AD LABIENUM OBSESSUM CAESAR CONTENDIT ET COHORTES DEDUCIT EX PROXIMO CASTELLO UT LEGATO SUCCURRERET; IUBET MILITES CONTRA HOSTES A TERGO IMPETUM FACERE, PARTEM CIRCUMDARE EXTERIORES MUNITIONES. LABIENUS, QUIA NEQUE AGGERES NEQUE FOSSAE VIM HOSTIUM VENIENTIUM SUSTINEBANT, SUPERSTITES MILITES SUOS COGIT ET MONET, UT STRENUISSIME CONTRA HOSTES PUGNENT SACRAMENTUMQUE MILITARE LIBERE IMPERATORI ET REI PUBLICAE IURATUM SERVENT, SED SIMUL CAESARI NUNTIOS MITTIT AUXILIA PETENTES. CUM CAESAR ADVENIT, ACRE PROELIUM COMMITTITUR, EX VALLO ATQUE OMNIBUS MUNITIONIBUS CLAMOR SURGIT ET REPENTE POST TERGUM HOSTIUM EQUITATUS CERNITUR

In un primo tempo era stato mandato da Cesare il giovane Bruto che conduceva le coorti, dopo il legato Fabio con gli altri.

Infine, quando la battaglia era più violenta, furono condotti illesi con l’aiuto. e i nemici sono respinti. Cesare si dirige dall’assediato Labieno e conduce le coorti dal vicino castello per soccorrere il legato Ordina ai soldati) di avventarsi contro i nemici alle spalle (a tergo) e di circondare la parte esterna alla linea delle fortificazioni.

Labieno, poiché né gli argini, né le fosse contenevano la forza dei nemici che sopraggiungevano, raccoglie i soldati superstiti e li esorta a combattere coraggiosamente contro i nemici e di rispettare il sacramento militare giurato spontaneamente all’imperatore e alla repubblica, ma nello stesso tempo manda a Cesare dei messaggeri chiedendo aiuti

Copyright © 2007-2022 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and original software by Jan Janikowski 2010-2022 ©.
All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2022-01-15 22:16:51 - flow version _RPTC_G1.1