La città di Capsa in Numidia (Versione di latino Cesare)

La città di Capsa in Numidia
versione latino di Cesare dal libro LATINA LECTIO

Erat inter ingentis solitudines oppidum magnum atque valens nomine Capsa, cuius conditor Hercules Libys memorabatur.

In mezzo a vasti deserti sorgeva una città grande e forte di nome Capsa, che vantava come fondatore Ercole Libico.

I suoi abitanti, sotto Giugurta, erano affrancati da ogni tributo e governati con mitezza: passavano perciò per sudditi fedeli. Erano protetti contro i nemici da mura, armi e soldati, ma anche, molto di più, dall'inaccessibilità dei luoghi. Infatti, eccettuati i dintorni della città, tutto il resto della zona era deserto, incolto, privo di acqua e infestato da serpenti, la cui ferocia, come in tutte le belve, è accresciuta dalla mancanza di cibo. Si aggiunga che la natura dei serpenti, già di per sé perniciosa, è esasperata dalla sete più che da qualsiasi altro stimolo.

Ora Mario era stato preso dal desiderio vivissimo di espugnare la città non soltanto per la sua importanza strategica, ma anche per la difficoltà dell'impresa e in considerazione del fatto che Metello aveva espugnato Tala coprendosi di gloria. Tala per posizione e fortificazioni non era molto dissimile da Capsa, senonché presso di essa, non lontano dalle mura vi erano alcune fonti, mentre i Capsesi disponevano di una sola sorgente, che, per giunta, si trovava dentro la città; per il resto usavano acqua piovana. 7 Questo inconveniente là, come in tutte le zone dell'Africa, che, lontane dal mare, erano rimaste più selvagge, riusciva tanto più facilmente tollerabile, in quanto i Numidi si nutrivano per lo più di latte e di cacciagione e non si servivano né di sale né di altri condimenti piccanti. 8 Il cibo serviva loro per placare la fame e la sete e non era strumento di piacere o di stravizi.

Copyright © 2007-2023 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and original software by Jan Janikowski 2010-2023 ©.
All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2023-03-15 17:24:20 - flow version _RPTC_G1.1