Le fazioni della gallia (Versione di latino Cesare)

Le fazioni della Gallia versione latino dal libro DISCIPULUS
inizio: quoniam ad hunc locum...fine: omnes civitates in partes divisae sunt duas

Poiché si è giunti a questo punto,non sembra che sia fuori luogo parlare dei costumi della Gallia e della Germania e in che cosa differiscono queste nazioni tra di loro. In Gallia esistono fazioni non solo in tutte le tribù,nei cantoni e nei villaggi, ma anche quasi in ogni casa, e di queste fazioni sono capi coloro che, sono ritenuti di avere secondo il loro giudizio,una grandissima autorevolezza, e secondo la volontà e il giudizio dei quali, è affidata la parte più importante di tutte le decisioni e di tutte le cose. E sembra che questa cosa sia stata istituita sin dai tempi più antichi per questo scopo, affinché nessuno della plebe fosse privo di aiuto contro i più potenti. Infatti non permette che i suoi uomini siano oppressi e ingannti,e qualora agisse diversamente non avrebbe alcuna autorità fra i suoi uomini. Questo sistema è lo stesso in tutta quanta la Gallia;ed infatti tutte le città sono divise in due parti.

E' vietato copiare Le versioni su altri siti e su altri forum le versioni sono solo ad uso personale degli studenti eventualmente METTERE Il LINk di questa pagina di questo sito.

Copyright © 2007-2022 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and original software by Jan Janikowski 2010-2022 ©.
All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2022-01-15 22:19:11 - flow version _RPTC_G1.1