Le tribù galliche resistono a Cesare - Lingua e cultura latina

testo latino e traduzione italiana Cesare

Dum haec apud Alesiam geruntur, Galli, concilio principum indicto, non omnes eos qui arma ferre possent, ut censuit Vercingetorix, convocant, sed certum numerum singulis civitatibus imperant.

Mentre questo si verifica ad Alesia, i Galli, indetta una riunione dei capi, non convocano tutti quelli in grado di portare le armi, secondo le decisioni di Vercingetorige, ma ne impongono un determinato numero alle singole genti.

Comandano agli Edui ed ai loro clienti 35000 uomini; un numero eguale agli Arverni oltre che agli Eleuteti, Cadurci, Gabali, Veliavii, abituatisi a stare sotto il giogo degli Arverni;

12000 a testa ai Sequani, Senoni, Biturigi, Santoni, Ruteni, Carnuti; 10000 ai Bellovaci; altrettanti ai Lemovici; 8000 per ciascuno ai Pitoni, Turoni, Parisi ed Elvezi;

5000 per ciascuno a Suessioni, Ambiani, Mediomatrici, Petrocori, Nervi, Morini, Niotribigi; un numero pari agli Aulerci Cenomani; agli Atrebati 4000; a Veliocassi, Lessovi, Aulerci Eburovici tre a testa; 2 per ciascuno a Rauraci e Boi; 30000 complessivamente a tutti i popoli che vivono sulle rive dell'Oceano

Copyright © 2007-2022 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and original software by Jan Janikowski 2010-2022 ©.
All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2022-01-15 22:19:11 - flow version _RPTC_G1.1