Le truppe di Afranio sono tenute sotto controllo (Versione di latino Cesare)

Le truppe di Afranio sono tenute sotto controllo
Autore: Cesare da Contextere verba

Cum Afranii militibus nulla facultas sit ad explorandum locum castris idoneum neque ad progrediendum, consistunt et procul ab aqua et iniquo loco castra ponunt.

Sed Caesar eos proelio non lacessit et eo die tabernacula statui non patitur, quo paratiores omnes ad hostes insequendos sint. Prima nocte aquandi causa nemo hostium egrditur ex castris; proximo die, praesidio in castris relicto, universas ad aquam copias educunt, pabulatum emittitur nemo. Tum Caesar eos vallo fossaque circummunire conatur, ut quam maxime repentinas eorum eruptiones demoretur; ad quas faciendas Afranianos descensuros esse existimabat. Illi et inopia pabuli adducti et quo sint ad id expeditiores, omnia sarcinaria iumenta interfici iubent.


Poiché le truppe di Afronio non hanno nessuna possibilità di esplorare i luoghi idonei all’accampamento né per proseguire, si fermano e pongono l’accampamento lontano dall’acqua e in un luogo sfavorevole. Ma Cesare non provoca loro in battaglia e non permette che in quel giorno siano piantate tende, affinché tutti siano più pronti per inseguire i nemici.


La prima notte nessuno dei nemici esce fuori dell’accampamento per rifornirsi di acqua; il giorno dopo, lasciata una scorta nell’accampamento, conducono tutte le milizie verso l’acqua, nessuno è mandato a procurare il cibo. Allora Cesare tenta di chiudere quelli con una trincea ed un fossato, per ritardare quanto più possibile le loro improvvise sortite: stimava che gli Afraniani sarebbero ricorsi a fare queste cose. Quelli costretti dalla scarsezza del cibo e per essere più liberi per muoversi, ordinano che tutte le bestie da soma siano uccise.

Copyright © 2007-2022 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and original software by Jan Janikowski 2010-2022 ©.
All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2022-01-21 09:21:45 - flow version _RPTC_G1.1