Pompeo decide di rifugiarsi in Egitto, ma viene tradito e ucciso

Pompeo decide di rifugiarsi in Egitto
ma viene tradito e uccisoversione latino Cesare
traduzione libro Il Tantucci Laboratorio 2

Quibus cognitis rebus, Pompeius deposito adeundae Syriae consilio pecunia societatis sublata et a quibusdam privatis sumpta, Pelusium pervenit.

Pompeo saputi questi avvenimenti e abbandonato il proposito di raggiungere la Siria, preso del denaro dagli appaltatori e altro da alcuni privati, giunse a Pelusio.

Qui vi era per caso il re Tolomeo, ancora ragazzo, che con truppe imponenti stava combattendo contro la sorella Cleopatra, che pochi mesi prima aveva scacciato dal regno su istigazione di amici e parenti. Pompeo mandò legati a Tolomeo per chiedergli di accoglierlo in Alessandria e proteggerlo nella disgrazia con le sue forze, in nome dell'ospitalità e dell'amicizia (che aveva avuto) con il padre. Ma coloro che erano stati mandati da Pompeo, portato a termine l'incarico, cominciarono a parlare alquanto liberamente con i soldati del re e a esortarli a prestare il loro aiuto a Pompeo e a non abbandonarlo nella sua avversa fortuna.

Apprese queste cose, gli amici del re che, a causa della sua età avevano la reggenza del regno, o spinti dalla paura, come poi andavano dicendo, che Pompeo occupasse Alessandria e l'Egitto, o disinteressandosi della sua disgrazia, dato che spesso, nella disgrazia, la maggior parte da amici diventano nemici, a quelli che erano stati da lui inviati risposero benevolmente in maniera palese, e lo invitarono ad andare dal re;

(ma) gli stessi, fatta di nascosto una riunione, mandarono Achilia, prefetto regio, uomo di straordinaria audacia, e Lucio Settimio, tribuno dei soldati, ad uccidere Pompeo. Chiamato da questi cortesemente e allettato da una certa conoscenza di Settimio che aveva comandato una centuria sotto di lui nella guerra contro i pirati, salì con pochi dei suoi su una piccola imbarcazione; lì fu ucciso da Achilia e Settimio.

Copyright © 2007-2022 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and original software by Jan Janikowski 2010-2022 ©.
All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2022-01-21 09:24:14 - flow version _RPTC_G1.1