VERSO LA BRITANNIA - Ad Hoc versione latino Cesare

VERSO LA BRITANNIA
versione latino Da Cesare traduzione libro AD HOC
His confectis rebus conventibusque peractis in citeriorem galliam revertitur atque inde ad exercitum proficiscitur. Eo cum venisset, circumitis ...

Sistemate queste cose e concluse definitivamente le riunioni, ritornò nella Gallia Citeriore e da lì si mosse verso l'esercito.

Dopo essere arrivato, ispezionati tutti gli accampamenti invernali, (sottinteso: vide che) grazie allo straordinario impegno dei soldati in condizioni di estrema mancanza di ogni cosa, erano state costruite circa seicento navi, del tipo di cui abbiamo parlato prima, e ventotto (navi) da guerra, e non mancava molto a che in pochi giorni potessero essere messe in mare.

Colmati di lodi i soldati e coloro che avevano diretto le operazioni, illustrò quello che voleva si facesse e ordinò a tutti di portarsi a Porto Izio, poiché aveva saputo che da quel porto sarebbe stato molto agevole il tragitto in Britannia, una traversata di circa trentamila passi dal continente.

Copyright © 2007-2023 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and original software by Jan Janikowski 2010-2023 ©.
All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2023-03-15 17:25:19 - flow version _RPTC_G1.1