Scipione Africano spiega al nipote quale sia la ricompensa per le anime dei benemeriti della patria

Scipione Africano spiega al nipote quale sia la ricompensa
per le anime dei benemeriti della patria Autore: Cicerone
Inizio: Quo sis alacrior ad tutandam rem publicam... fine: quae civitates appellantur.

«Affinchè tu sia più sollecito a difendere lo Stato, tieni per certo questo: per tutti coloro che hanno salvato, soccorso, accresciuto la patria è assicurato e riservato un luogo nel ciclo ove possano godere felici di una vita senza fine. . Nulla infatti, per quanto almeno avviene sulla terra, è più gradito a quel dio sommo che governa tutto l'universo, delle comunità di uomini associati da leggi che si chiamano civiltà. »

Copyright © 2007-2022 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and original software by Jan Janikowski 2010-2022 ©.
All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2022-05-23 23:59:37 - flow version _RPTC_G1.1