Altre imprese di Agesilao (VERSIONE latino Nepote)

Altre imprese di Agesilao Autore: Cornelio Nepote

Hic cum iam animo habebat discendere in Persas, ab ephoris Agesilao nuntius missus est, quoniam bellum Athenienses et Boeotii indixerant Lacedaemoniis.

Agesilaus magnam fiduciam de belli fortuna habebat, quia validis strenuisque copiis imperabat, sed magnam modestiam ostendit et ephorum iussus oboedivit. Agesilaus opulento regno praeposuit bonam famam et institutis patriae paruit.

Postquam per Hellespontum copias traiecit ei Athenienses et Boeotii et alii eorum socii apud Coroneam obstiterunt; Agesilaus aspero proelio totas Athenarum et Boeootiorum copias vicit.

Plerique ex fuga se in templum Minervae coniecerant, tamen Agesilaus iram suam frenavit et eos conservavit, quia non solum in Graecia templa deorum sancta habuit, sed etiam apud barbaros pio cum animo simulacra arasque conservavit.

Questo quando aveva in mente (letteralmente: in animo) di partire contro i Persiani, ad Agesilao fu inviato dagli efori un messaggio, perché sia gli Ateniesi che i Beoti avevano dichiarato guerra agli Spartani.

Agesilao aveva grande fiducia sulla riuscita della guerra, poiché comandava truppe valorose e valide, ma dimostrò una grande modestia e ubbidì a comando degli efori.

Agesilao antepose ad un ricchissimo regno la buona fama e obbedì alle istituzioni della patria. Dopo che trasportò le truppe attraverso l'Ellesponto, gli Ateniesi e i Beoti e altri loro alleati lo bloccarono presso Coronea, Agesilao vinse con un aspro combattimento tutte le truppe degli Ateniesi e dei Beoti.

Molti fuggiaschi si rifugiarono nel tempio di Minerva, tuttavia Agesilao frenò la sua ira e li salvò, poiché non solo in Grecia i templi degli dei sono sacri, ma conservò anche con animo pio le statue e gli altari presso i barbari.

Copyright © 2007-2019 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and Jan Janikowski 2010-2019 ©. All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2019-03-29 21:50:23