Annibale è sconfitto a Zama

Ab Italia invictus patriam defensum revocatus, bellum gessit adversus P. Scipionem, filium eius Scipionis....

Richiamato dall'Italia a difendere la patria senza essere mai stato vinto, fece guerra contro P. Scipione, figlio di quello Scipioneche aveva messo in fuga per la prima volta presso il Rodano, per la seconda volta presso il Po, per la terza volta presso il Trebbia.

Con questo, poiché già le possibilità della patria erano esaurite, desiderò fare la pace. Si riunirono in un colloquio, le condizioni non concordarono.

Pochi giorni dopoquesto fatto, combatté con il medesimo presso Zama. Respinto - incredibile a dirsi - giunse in due giorni e due notti adAdrumeto che dista da Zama circa 300 miglia. In questa fuga i Numidi, che assieme con lui si erano allontanati dal campo di battaglia, gli tesero un agguato.

Annibale, allora li evitò e i Numidi furono uccisi da lui. Riunì dopo la fuga ad Adrumento i rimanenti, e Annibalecon nuove leve in pochi giorni radunò molti uomini.

Copyright © 2007-2024 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and original software by Jan Janikowski 2010-2024 ©.
All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2024-01-13 14:29:17 - flow version _RPTC_G1.2