Un'azione bellica iniziata bene e finita male

Curzio Rufo ad litteram

Inizio: Amynta ab Alexandro Magno transfugerat ad Persas et cum multis Graecis Alexandri ... Fine: Sic Amynta dedit poenas, quia Alexandrum tradiderat.

Aminta aveva disertato (passando) da Alessandro Magno ai Persiani e con molti Greci delatori di Alessandro era arrivato a Tripoli, città Fenicia in Siria; da lì trasferì a Cipro dei soldati con le navi e poi, appena fu fornita una occasione, si diresse via mare in Egitto.

Dopo che con un discorso intenso e pieno di coraggio e di fiducia i soldati furono incitati da Aminta al combattimento, con grande velocità furono condotti all'ingresso di Pelusio. Non appena Pelusio fu espugnata, il comandante portò le truppe a Menfi; per la notizia gli Egizi, popolo frivolo e desideroso di novità, accorsero dai villaggi e dalle città per l'abbattimento dei presidi nemici, poiché, sebbene fossero spaventati, tuttavia avevano deciso di non consegnare la patria ai nemici e di difenderla con tutte le forze.

Ma Aminta, dopo ave vinto in combattimento, respinse gli Egizi in città; poi, non appena fu posto l'accampamento, i vincitori andarono qua e là per la regione per il saccheggio dei campi: tutte le cose erano depredate dai Greci, poiché i beni dei cittadini erano stati abbandonati.

Ma il satrapo egizio Mazace, sebbene avesse visto gli animi spaventati dei suoi uomini per il combattimento nefasto, tuttavia dimostrò i Greci incauti per la fiducia della vittoria: velocemente si precipitò fuori dalla città con i soldati e recuperò tutti i beni, poi, con un astuto piano, affrontò gli uomini nemici: furono tutti uccisi assieme al comandante. Così Aminta scontò la pena, poiché aveva lasciato Alessandro.

Copyright © 2007-2019 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and Jan Janikowski 2010-2019 ©. All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2019-09-11 06:51:06