LE AMAZZONI - NOVE - Versione latino Curzio Rufo

LE AMAZZONI
Versione latino Curzio
Traduzione libro Nove Pagina 348 numero 2

Hircaniae finitima erat gens Amazonum campos circa Thermodonta amnem incolentium.

Reginam habebant Thalestrin, omnibus inter Caucasum montem et Phasin amnem imperitantem. Haec, cupidine visendi alexandri Magni accensa, finibus regni sui excessit; et, cum procul haud abesset, praemisit aliquos ad regem monendum venisse reginam adeundi eiusque cognoscendi avidam.

Protinus data potestate veniendi, trecentis feminis comitata processit. Atque, ut primum rex in conspectu fuit, equo ipsa desiluit, duas lanceas dextera regens.

Corpus Amazonum vestibus non totum induitur; nam laeva pars ad pectus est nuda, altera contra velatur. Altera papilla intacta servatur ad liberos lendos; aduritur dextera, ut arcus facilius intendant, et tela vibrent.

L'Ircania confinava con il popolo delle Amazzoni, che Abitavano le pianure attorno al fiume Termodonte.

Avevano come regina Talestri, che dominava su tutte le terre tra il monte Caucaso e il fiume Fasi. Costei, spinta dal desiderio di vedere Alessandro Magno, uscì dai confini del proprio regno e, quando non era molto distante, inviò dei messaggeri ad annunciare che era arrivata una regina per incontrarlo, desiderosa di conoscerlo.

Ricevuto subito il permesso di venire, ella si fece avanti accompagnata da trecento donne, dopo aver ordinato alle altre di soprassedere, e, non appena fu al cospetto del re, smontò da cavallo reggendo nella destra due lance.

La veste non copre tutto il corpo delle Amazzoni: infatti la parte sinistra è scoperta fino al petto, quindi il resto è coperto da un velo. Uno dei due seni è conservato intatto, : quello destro viene bruciato, per tendere più agevolmente l’arco e scagliare le frecce.

Copyright © 2007-2019 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and Jan Janikowski 2010-2019 ©. All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2019-09-11 06:51:06