Turbamento dopo la morte di Alessandro - Curzio rufo versione latino Comprendere e tradurre

Turbamento dopo la morte di Alessandro
Versione di latino di Curzio Rufo
LIBRO nuovo Comprendere e tradurre
Testo latino

Nox supervenit terroremque auxit.

Traduzione

Sopraggiunse la notte e accrebbe la paura.

I soldati vigilavano armati (lett: con le armi). I Babilonesi, uno dalle mura, un altro dal culmine dei loro tetti osservavano (certiora visur [prop. finale). E nessuno osava accendere fuochi e poiché l' uso degli occhi cessava, (essi) percepivano con le orecchie e il più delle volte, spaventati da inutile paura, andandosi incontro l’un l’altro si muovevano inquieti e sospettosi per oscuri sentieri.

I Persiani, come loro uso, tagliando i capelli e in veste da lutto, con i coniugi e i figli piangevano Alessandro non come vincitore e nemico ma come giustissimo re del suo popolo.

E abituati a vivere sotto un re, non riceveranno nessun altro che fosse più degno di lui di comandare. E il lutto non era contenuto tra le mura della città, ma la fama di tanti mali aveva pervaso la regione vicina, poi gran parte dell'Asia al di qua dell'Eufrate.

release check: 2020-12-05 21:08:30 - flow version _RPTC_G1.1