Cesare passa il Rubicone - Versione latino Eutropio e traduzione

Iulius Caesar popularium partium erat;

Giulio Cesare (lett.

: era) faceva parte del partito popolare. in principio tuttavia strinse un'alleanza con Pompeo, principe della nobiltà, e Crasso, uomo molto ricco e potente. Preparò poi la rovina dello stato con Pompeo e Crasso : infatti privò i magistati della autorità leggittima, istituì il triumvirato e chiese l'amministrazione delle province della Gallia.

Qui fece molte cose utili grazie alla sorte e in breve tempo mise sotto il potere dei romani tutta la Gallia. Fece anche una guerra con esito favorevole (felicemente) con i Britanni e vinse in grandi combattimenti anche i Germani che abitavano il Reno.

Allora Cesare spedito, passò il rubicone con l'esercito ed andà a Roma. All'annuncio dell'arrivo di Cesare i consoli si rifugiarono a Brindisi con Pompeo, con il senato e tutta la nobiltà, e da qui (si rifugiarono) in Grecia.

Copyright © 2007-2022 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and original software by Jan Janikowski 2010-2022 ©.
All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2022-01-21 10:15:44 - flow version _RPTC_G1.1