Deposizione di Romolo e Remo nel Tevere - Versione di Eutropio

Versione da VERSIONI LATINO PER IL TRIENNIO pag. 86 N. 10

Forte quadam divinitus super ripas Tiberis effusus lenibus stagnis nec adiri usquam ad iusti cursum poterat amnis et posse quamuis languida mergi aqua infantes spem ferentibus dabat.

Ita velut defuncti regis imperio in proxima alluuie ubi nunc ficus Ruminalis est—Romularem vocatam ferunt—pueros exponunt. Vastae tum in his locis solitudines erant. Tenet fama cum fluitantem alveum, quo eiti erant pueri, tenuis in sicco aqua destituisset, lupam sitientem ex montibus qui circa sunt ad puerilem vagitum cursum flexisse; eam submissas infantibus adeo mitem praebuisse mammas ut lingua lambentem pueros magister regii pecoris invenerit— Faustulo fuisse nomen ferunt—ab eo ad stabula Larentiae uxori educandos datos. Sunt qui Larentiam volgato corpore lupam inter pastores vocatam putent;

inde locum fabulae ac miraculo datum.
Per un qualche volontà divina il Tevere straripato in acque stagnanti non poteva essere raggiunto fino al letto normale e dava a coloro che portavano i bambini la speranza che essi potessero essere sommersi nell'acqua anche se (era) stagnante. Così convinti di aver adempiuto all\'ordine del re depongono i fanciulli sullo stagno più vicino dove ora vi è il fico Ruminale dicono si chiamasse Romulare allora in quei luoghi vi era una vasta campagna disabitata.

Si racconta che avendo l'acqua bassa lasciato a secco sulla terra il cesto galleggiante in cui erano riposti i fanciulli una lupa assetata dai monti circostanti rivolse il passo verso il pianto infantile; (e che) dopo essersi abbassata offrì il seno ai bambini così mite che un pastore del gregge regio raccontano avesse il nome Faustolo la trovò che lambiva i fanciulli e da lui furono dati da allevare alla moglie Laurenzia presso le stalle. C'è anche chi crede che questa Larenzia i pastori la chiamassero lupa perché si prostituiva: da ciò lo spunto di questo racconto prodigioso.

Copyright © 2007-2022 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and original software by Jan Janikowski 2010-2022 ©.
All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2022-01-21 10:15:26 - flow version _RPTC_G1.1