Imprese dell'imperatore Traiano (Versione latino Eutropio)

Imprese dell'imperatore Traiano
VERSIONE DI LATINO DI Eutropio

Domitiano enim exitiabili tyranno, Nerva successit, vir in privata vita moderatus et strenuus, nobilitatis mediae.

TRADUZIONE

Infatti a Domiziano funesto tiranno, succedette Nerva, uomo della media nobiltà moderato nella vita privata e valoroso.

Egli già piuttosto anziano con l’appoggio di Petronio secondo, prefetto del pretorio e anche di Partenio uccisore di Domiziano fu eletto imperatore. Si mostrò giustissimo e molto umano. Provvide allo stato per ispirazione degli dei, adottando Traiano.

Morì all’età di settantadue anni e fu annoverato tra gli dei. Gli successo Ulpio Critino Traiano nato a Italica in Spagna. , da famiglia più antica che illustre. Infatti per la prima volta fu console suo padre. Fu dunque nominato imperatore nelle Gallie presso Agrippina.

Governò lo stato in modo tale da essere anteposto meritatamente a tutti gli imperatori (uomo) di non comune affabilità e fermezza. Estese in lungo e in largo i confini dell’impero romano che dopo Augusto era stato piuttosto difeso che ampliato con imprese nobilitanti. Riconquistò le città oltre il Reno in Germania. Sconfitto Decebalo, sottomise anche la Dacia

Copyright © 2007-2022 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and original software by Jan Janikowski 2010-2022 ©.
All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2022-01-21 10:15:44 - flow version _RPTC_G1.1