La battaglia di Canne (Versione latino Eutropio)

La battaglia di Canne
versione di latino di Eutropio
Comprendere e Tradurre pag. 582 es. n. 9

Quingentesimo et quadragesimo anno a condita urbe L. Aemilius Paulus P. Terentius Varro contra Hannibalem mittuntur Fabioque succedunt, qui abiens ambo consules monuit, ut Hannibalem, callidum et inpatientem ducem, non aliter vincerent, quam proelium differendo.

Nell'anno 540 dalla fondazione della città, Lucio Emilio e Publio Terenzio Varro vennero inviati contro Annibale sostituendo Fabio, che misero in guardia entrambi per fare in modo che sconfingessero Annibale, un capo impavido e pieno di energie, solo rifiutandogli una battaglia campale.

Ma fu procurata una battaglia, per l'impetuosità del console Varro, in opposizione al sua collega, vicino ad un villaggio chiamato Canne, in Puglia, entrambi i consoli vennero battuti da Annibale.

In questa battaglia cadettero 3. 000 Africani, ed una grande parte dell'armata di Annibale venne ferita. I Romani, tuttavia, non hanno mai ricevuto un cosi' impetuoso attacco in nessun periodo delle guerre puniche;


il console Emilio Paolo venne ucciso; venero catturati e uccisi20 ufficiali del console e
del rango del pretoriani, 30 senatori e 300 altri discendenti nobili, come i 4. 000 soldati di terra, e i 3. 500 cavalli. Durante tutto il periodi che racchiude queste calamita', tuttavia, nessuno fra i Romani si degnò di parlare di pace.

Copyright © 2007-2022 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and original software by Jan Janikowski 2010-2022 ©.
All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2022-01-21 10:15:44 - flow version _RPTC_G1.1