La guerra Mitridatica e quella Macedonica

La guerra Mitridatica e quella Macedonica
versione latino Eutropio

Sexcentesimo octogesimo primo anno urbis conditae, P. Cornelio Lentulo et Cn.

Nel seicentoottantesimo anno dalla fondazione di roma, al tempo dei consoli p cornelio lentulo e cn anfidio oreste, c erano due guerre molto gravi nell'impero romano, la mitridatica e la macedone.

i luculli conducevano queste due, l lucullo e m lucullo. pertanto l lucullo dopo la battaglia di cizico, nella quale aveva battuto mitridote, e dopo la battaglia navale, nella quale aveva sconfitto i suoi comandanti, lo inseguì e dopo aver annesso la ponflogonia e la bitinia, invase anke il suo regno, prese sinupe e amiso, città nobilissima del ponte.

nella seconda battaglia presso la città di cabira, nella quale mitridate aveva condotto ingenti truppe da tutto il regno, essendo stati sconfitti i 30000 più eccellenti dei re, da 5000 romani, mitridate fu messo in fuga, i suoi accampamenti saccheggiati.

tuttavia mitridote fu preso dopo la fuga da trigane, il quale allora dominava con grande gloria, aveva vinto presso i persiani, aveva occupato la mesopotamia, la siria e una parte della fenicia

Copyright © 2007-2022 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and original software by Jan Janikowski 2010-2022 ©.
All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2022-01-21 10:16:02 - flow version _RPTC_G1.1