L'imperatore Traiano Eutropio versione latino

L'imperatore Traiano
versione di latino di Eutropio

Successit Nervae Ulpius Crinitus Traianus, natus Italicae in Hispania, familia antiqua magis quam clara.

Traduzione

A Nerva successe Ulpio Crinito Traiano, nato a Italica in Spagna, in una famiglia più antica che illustre.

Fu nominato imperatore in Gallia presso Colonia. Amministrò lo Stato così da esser preferito giustamente a tutti i sovrani. Uomo di straordinaria affabilità e fortezza, estese i confini dell'impero romano in lungo e in largo. Riacquistò città in Germania oltre il Reno, sottomise la Dacia dopo aver sconfitto Decebalo.

Tuttavia superò la gloria militare con la civiltà e la moderazione, facendosi vedere equanime con tutti, a Roma e per le province, andando frequentemente a far visita agli amici o malati o quando stessero celebrando giorni di festa, spesso sedendo sulle loro vetture, non offendendo nessuno dei senatori, facendo nulla di ingiusto per accrescere il tesoro imperiale arricchendo tutti pubblicamente e privatamente e conferendo onori (cariche) anche a quelli che aveva avuto in relazione di scarsa familiarità (non erano suoi conoscenti).

Copyright © 2007-2022 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and original software by Jan Janikowski 2010-2022 ©.
All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2022-01-21 10:15:44 - flow version _RPTC_G1.1