Numa Pompilio - Eutropio versione latino

Numa Pompilio
versione di latino di Eutropio
dal libro Comprendere e Tradurre 2 pag. 306

Postea Numa Pompilius res creatus est, qui bellum quidem nullum gessit, sed non minus civitati quam Romulus profuit.

Traduzione

Dopo Romolo fu eletto re Numa Pompiliio, che non fece nessuna guerra ma giovò alla popolazione non meno i Romolo.

Infatti stabilì per i Romani, leggi costumi che per consuetudini delle battaglie erano ritenuti brigati e semibarbari, e divise l'anno in dieci mesi e stabilì a Roma cerimonie sacre e templì.

Morì di malattia nel quarantesimo anno di regno.
Altro tentativo di traduzione Dopo, Numa Pompilio fu eletto re il quale non fece nessuna Guerra, ma non giovò alla città meno di Romolo. Infatti stabilì le leggi e i costumi dei Romani, che con l’abitudine delle guerre erano ormai ritenuti briganti e semibarbari, e suddivise l’anno in 10 mesi, che prima era confuso senza alcun calcolo, e isituì infiniti culti e templi a roma. Morì a causa di una malattia nel 43° anno di regno.

Copyright © 2007-2022 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and original software by Jan Janikowski 2010-2022 ©.
All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2022-05-24 00:07:15 - flow version _RPTC_G1.1