Fasi della prima guerra punica LITTERA LITTERAE e LECTIOR Versione latino

Fasi della prima guerra punica versione di latino e traduzione dai libri: Littera, ae 1B pag.

L. Manlio Vulsone M. Atilio Regulo consulibus bellum in Africam translatum est.

Sotto il consolato di L.

Manlio Vulsone e M. Attilio Regolo, il conflitto si spostò in Africa. Lo scontro navale con Amilcare, generale dei Cartaginesi, sortì successo e Amilcare fu vinto. Egli infatti, perse 64 navi e si ritirò. Invece 22 navi furono perse dai Romani. Ma la nostra flotta per il Mare Mediterraneo giunse in Africa e assoggettarono per prima Clipea, città africana.

I consoli poi si spinsero fino a Cartagine. Manlio rase al suolo molte fortezze, Manlio tornò a Roma vincitore e 27mila prigionieri (di guerra) furono condotti da lui;

invece Attilio Regolo rimase in Africa. Fu lui a preparare lo scontro con gli Afri. Pur fronteggiando 3 condottieri cartaginesi, ne uscì vincitore: trucidò 8mila nemici, ne fece prigionieri 5mila, insieme a 18 elefanti; accettò la resa e la subordinazione di 74 città.

Copyright © 2007-2022 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and original software by Jan Janikowski 2010-2022 ©.
All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2022-01-21 10:15:44 - flow version _RPTC_G1.1