Il cavallo e il cinghiale - LE RAGIONI DEL LATINO versione Fedro

Il cavallo e il cinghiale FEDRO versione latino traduzione

In valla lata erat rivus, cuius aqua semper semper pura et frigida erat.

Equus, cui id notum erat, ibi sitim sedabat. Aliquando aper quoque, quem sitis valde vexabat, ex hoc rivo potavit. Cum aqua se recreavisset, magna cum voluptate in rivo se volutavit. Equus, qui id vidit, ira exarsit. Nam aquam puram, qua tam saepe sitim sedaverat, aper turbaverat.

Iratus equusad homines, quibus cum consuetudo ei nondum fuerat, properavit. Duo agricolae, quorum auxilium impertraverat, ei adesse parati erant. Celeri cursu equus agricolas, qui praedae valde avidi erant, tergo suo ad rivum portavit.

Agricolae aprum telis necaverunt: neque vero grati fuerunt equo, qui hanc praedam donaverat. Nam equum liberate, quam semper valde amaverat, privaverunt. Tristi voce equus: "Quam stultus" inquit, "fui, cum eos adocaverim, qui suum tantum commodum spectant".

In una valle celata vi era un ruscello, del quale l'acqua era sempre pura e fredda.

Un cavallo, a cui ciò era noto, qui placavala sete. Una volta anche un cinghiale, che la sete assaliva profondamente, bevve da questo ruscello. Essendosi rigenerato con l'acqua, si avventò con grande desiderio nel ruscello. Il cavallo, quando vide ciò, s'infiammo d'ira. Infatti, il cinghiale aveva sporcato la pura acqua con la quale spesso si era dissetato.

Il cavallo arrabbiato si rivolse agli uomini, con i quali la consuetudine non gli era stata vana. I Due contadini, dei quali aveva chiesto l'aiuto, gli erano sembrati essere bravi. Con una veloce andatura il cavallo portò i contadini sulla sua groppa al rivo, che erano avidi della preda.

I contadini uccisero il cinghiale con i dardi: e non furono in vero grati al cavallo, che gli aveva donato tale preda. Infatti privarono il cavallo della libertà, che lui aveva sempre amato fortemente. Il cavallo con voce rattristata disse: " Che stupido che sono stato, perché ho chiamato voi, che fate solo il vostro proprio comodo".

Copyright © 2007-2019 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and Jan Janikowski 2010-2019 ©. All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2019-09-11 06:51:15