La guerra contro Creta (Versione latino Floro)

Creticum bellum, si vera volumus, nos fecimus sola vincendi nobilem insulam cupiditate.

Videbatur illa favisse Mithridati visum est armis hoc vindicare: . Primus invasit insulam Marcus Antonius, cum ingenti spe atque fiducia victoria ...

Facemmo la guerra contro Creta con il solo desiderio di vincere la famosa isola.

Sembrava che avesse sostenuto Mitridate: un reato che decidemmo di punire con le armi. Marco Antonio per primo invase l'isola con grande aspettativa e speranza di vittoria, da portare più catene che armi a bordo delle navi. E così ha pagato la pena della sua pazzia.

Infatti il nemico catturò la maggior parte delle navi, ed appese i corpi dei prigionieri legandoli con delle vele e delle funi, e così veleggiando in segno di trionfo, rientrarono ai loro porti.

Metello successivamente mise a ferro e fuoco tutta l'isola e costrinse gli abitanti nelle loro fortezze e nelle città: e si comportò così crudelmente con i prigionieri, che gran parte di essi si uccise con il veleno, mentre l'altra inviò la propria decisione di arrendersi a Pompeo assente

release check: 2020-12-03 23:30:21 - flow version _RPTC_G1.1