Pompeo libera il Mediterraneo dai pirati - Floro versione latino

Pompeo libera il Mediterraneo dai pirati
versione latino Floro traduzione libro
Millenium pag. 27 N° 14

Interim populus Romanus per diversa terrarum districtus est Cilices invaserant maria;

Mentre il popolo romano si distraeva per diverse terre I Cilici avevano invaso i mari;

fu mandato contro di loro Publio Servilio. Sebbene la sua flotta fosse priva di navi leggere superò i pirati con una clamorosa vittoria. Ma poco dopo con un raggio d’azione più vasto che in precedenza, si proposero di terrorizzare con una improvvisa sortita anche le coste della Sicilia e la Campania.

Allora Pompeo, volendo eliminare per sempre quel flagello diffuso per tutto il mare, li attaccò con mezzi imponenti. Poichè aveva molta disponibilità di flotte sue e degli alleati, servendosi di molti llegati e prefetti chiuse a tenaglia entrambi i fronti del Mar Nero e dell’Oceano Atlantico.

Così per tutti i porti, i golfi, le insenature nascoste del mare, tutto ciò, origine e fonte della guerra; ma i nemici, non appena videro i rostri romani sparsi da ogni parte, gettati subito via i dardi e i remi, cercarono scampo nella fuga.

release check: 2020-12-03 23:30:04 - flow version _RPTC_G1.1