Lealtà Romana - Operativamente versione latino Gellio

Lealtà Romana
versione latino Gellio traduzione libro
Operativamente pagina 55 la n. 42

Iusiurandum apud Romanos inviolate sancteque habitum servatumque est.

Id et moribus legibusque multis ostenditur, et hoc, quod dicemus, ei rei non tenue argumentum esse potest. Post proelium Cannense Hannibal, Carthaginiensium imperator, ex captivis nostris electos decem Romam misit mandavitque eis pactusque est, ut, si populo Romano videretur, permutatio fieret captivorum et pro his, quos alteri plures acciperent, darent argenti pondo libram et selibram.

Hoc, priusquam proficiscerentur, iusiurandum eos adegit redituros esse in castra Poenica, si Romani captivos non permutarent. Veniunt Romam decem captivi. Mandatum Poeni imperatoris in senatu exponunt.

Permutatio senatui non placita. Parentes cognati adfinesque captivorum amplexi eos postliminio in patriam redisse dicebant statumque eorum integrum incolumemque esse ac, ne ad hostes redire vellent, orabant. Tum octo ex his postliminium iustum non esse sibi responderunt, quoniam deiurio vincti forent, statimque, uti iurati erant, ad Hannibalem profecti sunt.

Il giuramento presso i romani è stato fedelmentemantenuto.

Dopo la battaglia di Canne, Annibale, comandante dei Cartaginesi, scelti dieci tra i nostri prigionieri li mandò a Roma e li affidò a quelli affinché se sembrasse opportuno al popolo romano, si conseguisse uno scambio di prigionieri. Prima di partire questi prestarono questo giuramento: che sarebbero ritornati negli accampamenti dei Cartaginesi se i Romani non scambiassero i prigionieri.

I dieci prigionieri giungono a Roma. I cartaginesi espongono in senato il mandato dell'Imperatore. Lo scambio non è gradito al Senato.

I parenti, i cognati e i conoscenti dei prigionieri abbracciati dicevano che quelli ritorneranno in patria e che la loro condizione era integra. e pregavano perché non volevano che ritornassero dai nemici. Allora risposero che il rientro in patria non era giusto e subito come era stato giurato tornarono da Annibale

Copyright © 2007-2019 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and Jan Janikowski 2010-2019 ©. All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2019-03-29 21:59:47